CHIUDI
CHIUDI

09.08.2020

Muore travolto dal trattore, ritrovato dopo ore

È morto nei campi che conosceva bene e sul mezzo suo compagno di dure giornate di lavoro, soprattutto sotto la calura estiva. Non c'è stato nemmeno il tempo di una corsa disperata in ospedale: quando il suo corpo è stato estratto da sotto il trattore è stato chiaro che il peggio era già accaduto e probabilmente da almeno un paio d'ore. LA TRAGEDIA si è consumata ieri sera a Monticelli Brusati in via Gaina, appena dopo la zona abitata, lasciata la trattoria alle spalle e diretti verso la Valle delle cascate. Vittima un uomo di 70 anni, Giuseppe Manessi, meglio conosciuto come «Ciotò». A far scattare l’allarme sarebbero stati i familiari non vedendolo tornare a casa. Quello che è stato possibile ricostruire è che la chiamata al 112 è arrivata alle 21.43, ma probabilmente il ribaltamento è avvenuto qualche ora prima. La centrale operativa ha inviato sul posto i Vigili del fuoco, partiti a sirene spiegate dal comando provinciale di via Scuole a Brescia e un'ambulanza. LA ZONA dell’incidente è stata presto raggiunta anche dai carabinieri del comando di Gardone Valtrompia. I pompieri hanno lavorato per sollevare il trattore e liberare il settantenne. Dopo circa una mezz’ora dall’intervento ,l’anziano agricoltore è stato estratto ma privo di vita. Troppo gravi i traumi riportati a seguito dell’infortunio la cui dinamica andrà ricostruita dai carabinieri. Ha collaborato Simona Duci

Paola Buizza
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1