CHIUDI
CHIUDI

02.06.2020

Nasce l’osteria «bike friendly»

La nuova osteria sorta sulle ceneri dell’ex albergo «Tre Lampioni»
La nuova osteria sorta sulle ceneri dell’ex albergo «Tre Lampioni»

Sul lago c’è chi sta pensando seriamente di non riaprire in attesa di tempi migliori o addirittura cedere l’attività alberghiera. Altri invece, come a Toscolano Maderno, scommettono sul nuovo rinascimento turistico della riviera. Nello specifico la famiglia Bertoni, proprietaria dal 1974 dell’ex albergo Tre Lampioni che per anni, fino alla fine del 2018, ha ospitato migranti richiedenti asilo. Da pochi giorni la struttura ha riaperto con un nuovo nome: si chiama spiritosamente «L’ennesima osteria con alloggio» e ha una concezione di ricettività modulata anche al nuovo sviluppo del territorio in ottica bike friendly. «Per la prima volta da 46 anni, dopo aver sempre lasciato in concessione la struttura, ripartiamo noi: l’edificio rientrato nella nostra disponibilità da gennaio 2019, è stato completamente ristrutturato e dalla scorsa settimana abbiano iniziato questa nuova avventura». I primi clienti? »Una troupe televisiva del canale DMax giunta sul lago per realizzare un servizio». Mai come in questo caso beneaugurante per il prosieguo dell’attività. Qui sul lago le figlie Federica e Isabella hanno scelto di puntare alla concezione di osteria e dare poi alloggio nelle 15 stanze dell’albergo. L’idea è di rimanere aperti tutto l’anno con una formula che contempla anche altri servizi nel segmento delle escursioni: nell’edificio a fiancoè stato ricavato un negozio (Cisco sport) convenzionato per noleggio, tours, vendita e riparazione di bicilette anche elettriche. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1