CHIUDI
CHIUDI

25.04.2019

Ome per la continuità: dopo Filippi tocca a Peli

Simone Peli, candidato sindaco
Simone Peli, candidato sindaco

La lista civica «Intesa popolare per Ome», che amministra il paese dal 2009, torna a chiedere il giudizio degli elettori con il candidato sindaco Simone Peli, 45 anni sposato da 18 anni, 3 figli. Imprenditore (amministra un’azienda del paese che fa lavorazioni su articoli casalinghi), perito elettrotecnico, residente da sempre a Ome, con esperienze di volontariato in parrocchia, da 10 anni ha ricoperto la carica di assessore alla Cultura e negli ultimi 5 anni anche vicesindaco. «Ci rimettiamo a disposizione con una rinnovata squadra, che coniuga elementi di esperienza amministrativa con figure note in paese per il loro impegno nel volontariato e nell’associazionismo, e con persone professionalmente preparate in vari ambiti - spiega Simone Peli, che raccoglie il testimone dal sindaco uscente Aurelio Filippi giunto a due mandati consecutivi -. Siamo ben consapevoli che ci sono aspetti da migliorare e questioni ancora aperte. Ma sappiamo anche di aver maturato un’esperienza tale da permetterci di riconoscerli e di individuare, fra le tante soluzioni ipotizzabili, quali siano realmente fattibili». •

F.SCO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1