CHIUDI
CHIUDI

19.10.2019

Doppia esercitazione contro le inondazioni

Grande esercitazione della Protezione civile oggi a Palazzolo lungo l’Oglio in Castrina e all’ex Mulino Pilù. L’iniziativa precede la giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali promossa dall’Onu. Almeno 150 le persone che dalle 8.30 alle 17.30 prenderanno parte alle «manovre» (l’organizzazione è della Protezione civile e del Comune che dalla Regione hanno ricevuto 6 mila euro di contributo) che completano il corso formativo e addestrativo per gli 80 volontari della Protezione civile. Al lavoro tre squadre su ognuno dei due ambienti dove saranno create tre diverse situazioni. Al Molino Pilù, tra Oglio e Roggia Fusia, sarà chiesto ad esempio di valutare e operare per creare difese, tagliare e recuperare alberature e sgombrare il fondo del fiume. In Castrina, invece, le squadre sperimenteranno l’impiego di idrovore, insacchettatrici meccaniche, pompe e motopompe e tecniche per costruire argini. •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1