CHIUDI
CHIUDI

18.05.2019

Passirano, la sfida è sul welfare

Francesco Pasini InverardiLo sfidante  Piermatteo Ghitti
Francesco Pasini InverardiLo sfidante Piermatteo Ghitti

A Passirano saranno due le liste a contendersi la guida del Comune il prossimo 26 maggio. Da una parte il sindaco uscente Francesco Pasini Inverardi a capo di «Vivere Passirano, Camignone e Monterotondo», dall’altra lo sfidante Piermatteo Ghitti con la lista «Piermatteo Ghitti sindaco». «Intendiamo - spiega Francesco Pasini Inverardi - dedicare particolare attenzione all’area dei servizi alla persona, servizi sociali e cultura, pubblica istruzione, sport e politiche giovanili, e al mantenimento degli alti livelli di qualità dei servizi già garantiti in questi anni, introducendo inoltre nuove progettualità. Inoltre concentreremo le nostre forze soprattutto sulla manutenzione del vasto patrimonio pubblico, migliorando qualità e quantità degli interventi manutentivi. Il nostro motto è: ’Le persone al centro’. È quello che abbiamo fatto in questi cinque anni, è quello che vogliamo continuare a fare nel prossimo mandato». Da parte sua lo sfidante Piermatteo Ghitti col motto «Cambiare per una qualità di vita migliore e più sicura», propone «più sicurezza con l’adozione di sistemi di video sorveglianza e controllo di vicinato. Intende migliorare la viabilità con dissuasori e valorizzare i patrimoni storici e culturali, tavoli di ascolto e un Infopoint a sostegno dei più disagiati, sostegno e incentivazione delle attività commerciali, artigianali, agricole, e industriali. Punta alla risoluzione dei problemi legati alla viabilità con la riqualificazione di vie, arredi urbani e parcheggi. Un obiettivo - infine - è la bonifica della discarica Vallosa, la salvaguardia del patrimonio agricolo, l’adozione del piano territoriale regionale». •

F.SCO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1