CHIUDI
CHIUDI

21.05.2019

Per «Franciacorta in fiore» un’edizione sotto la pioggia

La più strana delle primavere non ha scoraggiato centinaia di curiosi
La più strana delle primavere non ha scoraggiato centinaia di curiosi

La pioggia battente che ha reso autunnale il clima sia sabato che domenica, ha penalizzato ma non rovinato l’edizione numero ventuno di «Franciacorta in Fiore». A Calino di Cazzago, nel fine settimana, nella suggestiva cornice del parco di Villa Maggi, alcune migliaia di visitatori hanno deciso di partecipare alla rassegna organizzata dal Comune con la Pro Loco. Da sottolineare il grande impegno dei tanti volontari che hanno reso possibile l’evento e la tenacia degli espositori, giunti numerosi da tutta Italia. Fra questi una giuria ha decretato come miglior stand nella categoria florovivaisti quello della società agricola «Carnosa & Spinosa» di Manerba, mentre il premio riservato allo stand con la rosa più bella è andato alla floricoltura Sauro Lari di Camaiore. Apprezzato il consolidamento del gemellaggio con il festival internazionale della rosa di Kazanlak, in Bulgaria. «Franciacorta in Fiore» si è comunque caratterizzata anche come esposizione di arredi per giardino e di proposte progettuali di giardinaggio innovativo. Purtroppo per il maltempo è stato annullato e rinviato il palio della rosa tra le contrade. •

F.SCO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1