CHIUDI
CHIUDI

11.07.2019

Gli studenti di «pattuglia» con la Locale

«On the road», è un ambizioso progetto regionale che porta gli studenti delle scuole superiori «sulla strada», di pattuglia insieme alla Polizia locale. Anche a Rovato: «Un modo per avvicinare il mondo dei giovani alle forze dell'ordine - spiega la comandante Silvia Contrini -: con questa esperienza, i 18enni possono farsi un’idea più corretta delle istituzioni e delle autorità, comprendere che sono al servizio del cittadino». UN’ESTATE speciale per questi giovani. Con gli istituti Gigli di Rovato e il San Bernardino di Chiari, è stato stipulato un accordo per stage formativi: «Vengono selezionati due ragazzi per volta - ha spiegato la comandante - che per tre settimane prestano servizio da noi, alla centrale o fuori di pattuglia per 80 ore».

S.DU.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1