CHIUDI
CHIUDI

04.08.2019

La doppia ciclabile della Franciacorta mette tutti d’accordo

Rovato guida la volata verso una Franciacorta a misura di mobilità sostenibile. Il progetto di una ciclabile comprensoriale è stato presentato nel corso della riunione del Piano Territoriale d’Area promosso dalla Regione. Si tratta di una rete di piste ciclabili, in sostanza, che uniranno la «porta della Franciacorta» a Castegnato, Ospitaletto, Cologne e Coccaglio e Palazzolo, creando itinerari privilegiati non solo per i turisti, ma per tutti coloro che ne vorranno usufruire. L'idea innovativa dall'anima green, è nata dal sindaco Tiziano Belotti che negli scorsi giorni inoltre, ha incontrato i colleghi dei 7 comuni coinvolti nel progetto. L’incontro è servito per gettare le basi del progetto e provare a capire come farlo decollare e realizzare. UN’ OPERA che secondo la prima stima, dovrebbe costare circa 4 milioni di euro. Non poco, ma sono tutti convinti che una volta realizzata darà al territorio franciacortino la giusta spinta verso un futuro più sostenibile, mantenendo senza ombra di dubbio, un linea comune e attinente proprio alla logica del suo Piano territoriale regionale d'area. Le due piste ciclabili non saranno poste sulla sede stradale, e avranno una dimensione di circa quatto metri. Il modello preso ad esempio è quello delle piste dell’Est Europa. «IL PROGETTO è ancora in fase embrionale - ha spiegato Belotti - Ora si sta realizzando un accordo di programma , che verrà sottoscritto nelle prossime settimane poi da tutti i sindaci e che verrà discusso con Regione Lombardia». Molto soddisfatto per l’idea è anche il sindaco di Cologne, Carlo Chiari. «È importante al giorno d'oggi investire nella mobilità leggera - osserva - Io stesso cerco di muovermi sempre a piedi o in bicicletta, pertanto è stata un proposta molto apprezzata da tutta l'amministrazione comunale, crediamo nell'innovazione che rispetta l'ambiente, nell'ecologia, nel cercare di utilizzare il meno possibile le fonti non rinnovate». •

S.DUC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1