CHIUDI
CHIUDI

10.12.2019

Ruba le palline dell’albero ma poi va a restituirle: «Scusate, sono pentito»

Il ladro di addobbi immortalato dalla videosorveglianza
Il ladro di addobbi immortalato dalla videosorveglianza

Ruba le luminarie e addobbi a Provaglio d’Iseo, ma poi si pente e restituisce la refurtiva chiedendo scusa. LO SPIRITO NATALIZIO ha illuminato la coscienza di un ladro-vandalo, forse indotto al pentimento anche dalla paura (fondata) di essere stato ripreso dalle telecamere. Cosa che in effetti è avvenuta. Comunque tutto è bene quel che finisce bene. L’episodio è accaduto giovedì sera, ma per come è andato a finire ha lasciato a bocca aperta le proprietarie dei due negozi Ottica Smile e del Bitpoint. Al venerdì mattino i negozianti, tornati per l'apertura hanno ritrovato l'albero di Natale posizionato fuori tra i due negozi, scaraventato a terra senza le sue decorazioni, saccheggiate insieme alle luci. SMALTITA l’amarezza per la brutta sorpresa, le due negozianti hanno così deciso di dare un occhiata alla registrazione della telecamera esterna dei negozi per capire cosa fosse successo la sera prima. Grazie alle immagini, è stato così possibile riconoscere un signore di una certa età, molto arrabbiato chissà per quale motivo, che si è accanito contro il povero alberello deturpandolo dei suoi doni. Subito è partito un messaggio di allerta: «Avvistato il Grinch aggirarsi per la piazza - hanno scritto i negozianti -. Attenzione ai vostri alberi di Natale. Non essere triste, Natale è una sola volta all’anno. Ti aspettiamo per una fetta di panettone». Fatto sta che avendo reso pubblico il fatto, il devastatore di alberi probabilmente lo ha saputo ed è stato preso dal pentimento (e più facilmente anche dalla paura di essere individuato) e ha deciso così di fare ammenda, riconsegnando solo qualche giorno dopo la refurtiva al negozio, lasciando un sacchetto con un biglietto di scuse sotto all'albero di Natale: «Scusatemi mi sono pentito -ha scritto - non lo rifarò mai più».

S.DU.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1