CHIUDI
CHIUDI

20.10.2019

Sfiorata la tragedia in piscina

L’anziano una volta rianimato è stato portato in ospedale a Chiari
L’anziano una volta rianimato è stato portato in ospedale a Chiari

Doveva essere un sabato da trascorrere serenamente con una sana nuotata in piscina, invece per un 70enne di Chiari il pomeriggio di ieri ha rischiato di trasformarsi in una tragedia. Il pensionato aveva raggiunto nel tardo pomeriggio l’impianto natatorio di Chiari Nuoto in via Tito Speri. Dopo essersi tuffato in vasca e aver nuotato alcuni minuti, l’anziano ha raggiunto la scaletta dove si è sentito male. Per fortuna in quel momento in piscina c’erano anche altre persone che si sono subito accorte di quel che stava succedendo. E così, poco dopo le 18.20 è scattato l’allarme. ENCOMIABILE, anche a detta del servizio di emergenza sanitaria, il comportamento dei responsabili dell’impianto, che non hanno perso un istante e hanno fatto uso anche del defibrillatore presente a bordo vasca, in attesa che arrivassero i soccorsi dal vicino ospedale di Chiari. Auto medica e ambulanza sono arrivate in pochi minuti e sono rimasti sul posto per circa un’ora. Sono state eseguite tutte le manovre del caso per riuscire a salvare il 70enne. L’operazione è andata a buon fine: l’uomo infatti è stato rianimato e, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasferito al locale ospedale a disposizione dei sanitari per gli accertamenti del caso. PROVVIDENZIALE, quindi, l’intervento del salvataggio interno che ha impedito che le condizioni dell’uomo precipitassero. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Chiari per sentire i testimoni e fare chiarezza sulla dinamica di quanto accaduto in vasca. •

Massimiliano Magli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1