Spacciava hashish in ore di coprifuoco: preso dai carabinieri

L’attività di spaccio è stata scoperta dal Radiomobile di Chiari
L’attività di spaccio è stata scoperta dal Radiomobile di Chiari

Un giro di spaccio di hashish in via Aldo Moro a Chiari è stato stroncato dai carabinieri della Compagnia, quando una pattuglia notturna è intervenuta durante uno scambio di droga tra un gruppetto di 5 ventenni tutti residenti nella cittadina. In pieno coprifuoco, poco prima dell’alba, i ragazzi, si erano dati appuntamento per la compravendita, ma è chiaro che la loro presenza, soprattutto a quell’ora per strada, ha fatto scattare l’intervento di una pattuglia della sezione del Radiomobile. Alla vista dei militari, uno dei ragazzi ha cercato di dileguarsi agilmente in una traversa, ma è stato fermato in pochi secondi dai carabinieri che hanno proceduto al controllo trovandolo in possesso di oggetti compromettenti: un bilancino di precisione, 180 euro in contanti (somma guadagnata probabilmente con l’attività di spaccio) e 25 grammi di hashish. Dopo essere stato accompagnato in caserma, è stato denunciato per possesso di stupefacenti ai fini di spaccio. Tutti i 5 giovani sono stati quindi sanzionati per violazione delle normative anti Covid. •

S.DUC.