CHIUDI
CHIUDI

18.05.2019

Sub in azione per bonificare le «discariche» sommerse

Anche delle sedie sono state riportate in superficieDomani mattina alle dieci le prime immersioni dei sub
Anche delle sedie sono state riportate in superficieDomani mattina alle dieci le prime immersioni dei sub

Si riparte: domani prenderà il via a Pisogne l’edizione numero 14 della manifestazione «Fondali Puliti», organizzata dall’Autorità di bacino, con l’aiuto e l’appoggio di tante associazioni di Protezione civile del Sebino. L’obiettivo, come sempre, è quello di ripulire i fondali in prossimità delle rive di alcuni comuni che si affacciano sul Lago d’Iseo. «Negli ultimi anni - aveva spiegato Simone Franzoni, che fin dalla prima edizione, nel 2006, si è preso cura dell’organizzazione - abbiamo assistito ad un miglioramento della situazione, evidenziata dalla minore spazzatura recuperata. Segno di una maggior consapevolezza sulle tematiche ambientali, e di una presa di coscienza importante da parte di tutti. Il bottino che di solito troviamo? Copertoni di auto, arredi, bottiglie e lattine in quantità». Quattro le mattinate in calendario, tra maggio e settembre, per concludere con la tradizionale data dedicata alle scolaresche del territorio dei tre laghi: Iseo, Endine e Moro, con laboratori ed attività di sensibilizzazione ambientale che si terrà mercoledì 18 settembre a Sarnico. Prima tappa, il lungolago di Pisogne, domani mattina a partire dale 9; quindi Castro, sulla sponda bergamasca del Sebino, domenica 16 giugno; la spiaggia di Sulzano in località Palafitte domenica 23 giugno ed infine Capo di Lago, sul lago Moro, in Comune di Darfo Boario Terme, domenica 22 settembre. COME SEMPRE, le attività domenicali che impegneranno le associazioni subacquee vedranno i volontari dividersi i compiti tra operatori in acqua - sommozzatori con bombole o in apnea - ed assistenti a terra, con il compito di recuperare le reti dei subacquei e vuotarle, mostrando al pubblico sempre presente cosa è stato buttato nel lago. Ogni singolo Comune metterà poi a disposizione i camioncini per il trasporto del materiale alle varie isole ecologiche. Il programma del primo appuntamento, prevede il ritrovo alle 9 in Piazza Alpini: dopo la preparazione, alle 10 inizieranno le immersioni ed i recuperi, che termineranno alle 11. Nel frattempo, verrà allestita una piccola esposizione per illustrare la vita biologica dei laghi interessati, oltre ad un Info Point dove potere richiedere informazioni sul progetto «Fondali Puliti». Dieci, infine, le associazioni impegnate nella promozione e nell’organizzazione delle giornate di pulizia dei fondali: Pro Civil Camunia di Darfo, Gruppo Sub Vallecamonica di Pisogne, Gruppo Sommozzatori Iseo, Gruppo Smile Divers di Foresto Sparso, Gruppo Protezione Civile Capriolo, Gruppo Sub Monte Isola, North Central Divers Bergamo, Gruppo Soccorso Sebino di Pisogne e A.S.D. Ysei Sub Diving Club di Iseo. •

Alessandro Romele
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1