CHIUDI
CHIUDI

30.11.2020

Un anziano esibizionista messo in fuga da un passante

Saranno i carabinieri e la Polizia locale a indagare e fare piena luce sulla segnalazione partita da un padre di famiglia che mentre passeggiava con la moglie e la figlia di due anni avrebbe visto un anziano masturbarsi in pieno giorno su un’automobile in sosta nel parcheggio di un centro commerciale in via Brescia a Palazzolo. Stando al racconto del testimone e di sua moglie, l’esibizionista stava guardando un video porno sullo smartphone nelle vicinanze di un’area di servizio. Quando è stato sorpreso e apostrofato con durezza dal padre di famiglia, l’anziano ha cercato di ricomporsi velocemente, rimanendo però con la cerniera dei pantaloni abbassata. Ha cercato di giustificarsi con delle scuse puerili, ma poi ha acceso il motore e inserito la retromarcia allontanandosi frettolosamente dal parcheggio. Il presunto esibizionista aveva un’età apparente di 70 anni. Spetterà alla Polizia locale e ai carabinieri anche con l’ausilio delle telecamere capire chi fosse l’anziano che se individuato rischia una pesante ammenda per atti osceni in luogo pubblico che va da un minimo di cinquemila ad un massimo di 30 mila euro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1