CHIUDI
CHIUDI

04.12.2020 Tags: Palazzolo sull'Oglio

Vecchie scuole, vita nuova Il restyling porta sicurezza

Vita nuova a Palazzolo per materne ed elementari del quartiere San Giuseppe, costruite in cemento armato, con tetto piano e lucernari, inaugurate nel 1974 e nel 1979 al centro del quartiere. L’amministrazione comunale ha investito 800 mila euro su due progetti di manutenzione straordinaria per migliorare l’isolamento e ridurre i consumi energetici. I lavori sono iniziati, sfruttando vacanze e chiusura del Dpcm per la pandemia. L’intervento sulla materna «Andersen» ha puntato a sistemare la copertura per eliminare perdite e infiltrazioni, migliorando l’isolamento. L’impresa, rimossi e sostituiti gli strati impermeabilizzanti, ha rivestito tetto e pareti con materiali termoisolanti, creando il cappotto termico, prima che si accendesse l’impianto di riscaldamento. Realizzato il cappotto le pareti esterne, sono state «riscaldate» dipingendo di giallo le aree tra i plinti, e di grigio il resto della superficie esterna. L’intervento è costato 300 mila euro, di cui 130 mila, finanziati dal Miur. Le elementari «Don Milani», del 1974, costruite su un progetto scelto da una commissione in cui c’erano un insegnante e un genitore, hanno richiesto la completa riqualificazione di tetto e lucernari che fin dai primi anni avevano problemi di tenuta. Sfruttando la coincidenza dei lavori nella vicina materna, l’impresa incaricata ha sostituito lucernari e copertura, prima dell’inizio delle lezioni, rinviando la realizzazione del cappotto ai primi mesi del 2021, per non interferire con l’attività didattica. Per il cappotto termico, sono già stanziati 500 mila euro, ma l’amministrazione punta a un contributo di 150 mila euro, con un cofinanziamento a fondo perduto. Commentando la sistemazione del tetto un’insegnante di San Giuseppe ha dichiarato: «Per fortuna sono riusciti a sistemare il tetto e i lucernari prima degli ultimi nubifragi che in passato facevano piovere in classe: adesso ci auguriamo che sistemino anche le finestre in metallo a vista che si aprono verso il basso». •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1