CHIUDI
CHIUDI

17.08.2019

Vidilini, baby campione senza limiti

Fabio Vidilini, 17 anni
Fabio Vidilini, 17 anni

Ha cominciato a praticare atletica leggera nel 2017 grazie all’assistente sociale Paola Martinelli che l’ha sempre spronato a fare attività fisica. L’ha sostenuto soprattutto nei (molti) momenti quando conciliare lo studio con gli allenamenti (da Edolo a Darfo e ritorno due volte a settimana) e le gare diventava troppo difficile. Tanta caparbietà è stata premiata, dopo aver fatto incetta di vittorie e piazzamenti lo scorso anno ai regionali e ai nazionali, il 17enne edolese Fabio Vidilini, portacolori della Polisportiva disabili di Vallecamonica, recentemente ai campionati italiani di Macerata ha conquistato la medaglia d’oro nel salto in alto e quella di bronzo nel salto in lungo. «È andata bene e sono orgoglioso di queste due medaglie - dice affiancato dal padre Andrea - e ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicini, a cominciare dalla mia assistente sociale, la famiglia per finire con Gigliola Frassa, la presidente del mio sodalizio. Il prossimo anno ci riproverò sicuramente e spero di migliorami nella corsa per poter puntare al podio». A Macerata Fabio ha vinto superando un metro e 35 centimetri, mentre nel lungo ha compiuto un balzo di 4 metri e sette centimetri. •

L.FEB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1