CHIUDI
CHIUDI

21.09.2020

Borgo Glazel, gioiello ritrovato

Il taglio del nastro del rinato Borgo Glazel  a Piamborno
Il taglio del nastro del rinato Borgo Glazel a Piamborno

Sono stati loro i protagonisti nella realizzazione di Borgo Glazel: Claudia Bidasio ed il papà Virgilio, affiancati dal sindaco Francesco Sangalli, emozionati a inaugurare il magnifico complesso che è ora soprattutto un’ideale elegante location per matrimoni e per eventi. Claudia, che professionalmente è già wedding planner (consulente ed assistente nell’organizzazione di cerimonie e feste di nozze) vede ora esaudito il suo sogno e si pone come riferimento pressochè unico per giovani coppie in quest’ ambito in valle, potendo mettere a disposizione Borgo Glazel anche come ideale ambiente per meeting, conferenze, anniversari e altre occasioni conviviali. Lei stessa, raggiante, subito dopo la partecipata festa d’inaugurazione, parla di «una fortissima emozione perché - spiega - con papà nell’occasione abbiamo percepito l’affetto e l’ammirazione sincera delle persone che hanno fatto festa con noi. È stato bello vedere la casa nuova e viva, piena di gente, suoni e luci. Soprattutto perché quando l’abbiamo acquistata si in trovava in pessime condizioni». Claudia Bidasio non nasconde poi l’altro vero obiettivo che sta alla base di Borgo Glazel e che guarda più avanti: «C’è un’idea più grande di rilancio di questa zona di Piamborno, dei Lanzati, dei vigneti del paese. Crediamo sia un sogno che si possa realizzare e che questo sia stato solo il primo passo. Ciò che ci conforta è che non abbiamo percepito mai nessuna sfumatura di invidia - rivela felice Claudia - ma solamente tanta stima nei nostri confronti, complimenti sinceri, messaggi di persone che ci hanno ringraziato per questa opera di recupero ed anche il sostegno delle istituzioni». •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1