CHIUDI
CHIUDI

03.07.2019

Città del commercio Breno non ha paura della concorrenza

Il nuovo punto vendita Aldi di Breno
Il nuovo punto vendita Aldi di Breno

La «Gardaland» brenese del commercio si è ulteriormente allargata con un nuovo supermercato. Domani, in via Leonardo da Vinci, in un’area ormai superaffollata di attività, aprirà i battenti Aldi (Albrecht discount), la storica multinazionale tedesca presente nella grande distribuzione dal 1946, fra le più importanti realtà di questo tipo nel mondo. Solo nel 2018 il gruppo ha aperto in Italia una cinquantina di punti vendita (anche nel Bresciano: in città, a Bagnolo Mella e a Villanuova) e da domani mattina toccherà a Breno, dopo che la scorsa settimana erano stati inaugurati i supermercati di Parma e Forlì. Il punto vendita Aldi è stato realizzato nell’area attigua a quella in cui opera da anni Lidl, altro colosso tedesco della grande distribuzione organizzata, secondo solamente alla catena della famiglia Albrecht. Le due strutture si confronteranno a colpi di offerte, sottocosto, promozioni e sul piano della qualità, mentre sull’altro lato di via Leonardo da Vinci Iperal, uno dei tanti satelliti dell’omonimo gruppo dell’imprenditore valtellinese Antonio Tirelli, potrebbe dormire sonni tranquilli. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1