CHIUDI
CHIUDI

29.08.2019

Il «Pedibus» riprende slancio

Da 76 distribuiti su tre turni i bambini sono diventati solo 61
Da 76 distribuiti su tre turni i bambini sono diventati solo 61

Il Piedibus di Breno, attivo ufficialmente dal 2012, dopo una prima fase sperimentale ed un lungo periodo di positività sta vivendo un calo tra i bimbi, volontari e accompagnatori. Urge un’inversione di tendenza, tanto che il consigliere delegato all’Istruzione del Comune, Luca Salvetti, ed il coordinatore del servizio, Walter Cenini, di concerto con il vicesindaco Mario Pedersoli hanno deciso di lanciare un appello pubblico per rilanciarlo, per infoltire nuovamente i ranghi . Da un massimo di 76 utenti su tre turni si è passati al minimo storico di 61 dello scorso anno scolastico mentre i volontari che seguono i piccoli della scuola primaria erano 60 due anni fa e quest’anno si erano ridotti ad appena 34. I responsabili del servizio stanno pensando come invogliare i piccini e gli adulti a utilizzare e partecipare al Piedibus. «L’obiettivo che ci siamo prefissati è di di riuscire a coinvolgere nell’importante servizio almeno una ventina di nuovi volontari» , è la speranza non proprio remota di Luca Salvetti. E gli incentivi per i piccoli? «Abbiamo constatato con piacere che tanti bimbi assistono normalmente alle proiezioni loro riservate al Cinema Giardino - spiega Salvetti - Consegneremo ad ogni piccolo che prende parte ad almeno tre quarti del Piedibus una card per la visione di una serie di film». L’anno scolastico inizierà a breve con altre novità. Sono stati così eseguiti dei lavori edili per consentire una più agevole manovra d’accesso allo scuolabus e si è provveduto anche alla sistemazione di alcuni ambienti della scuola di Pescarzo. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1