CHIUDI
CHIUDI

25.09.2019

La risorsa cicloturismo si presenta al territorio

Un tratto della splendida Ciclovia dell’Oglio
Un tratto della splendida Ciclovia dell’Oglio

Uno studio di Eurovelo, la rete eurociclistica europea, citato da Walter Sala, stima fra i 110 mila e i 350 mila euro al chilometro l’indotto economico annuale legato al sistema ciclabile turistico continentale. «Sono numeri che sembrano lontani dalla nostra realtà, ma che lasciano ben sperare. Il cicloturismo è un toccasana per l’economia dei territori attraversati, per l’ambiente e per la salute», commenta il presidente del Gal Valle Camonica Sebino Val di Scalve. DA QUESTE parti si guarda ovviamente alla Ciclovia dell’Oglio che, su un percorso di 280 chilometri dal Tonale a San Matteo delle Chiaviche, attraversa le provincie di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova. Per valorizzare questo incantevole tracciato, che è stato giudicato il migliore d’Italia e gratificato dal premio «Italian Green award» 2018, Il Gal, che è l’ente capofila del progetto realizzato con il determinante contributo della Fondazione Cariplo, ha pensato a una Carta dei servizi della ciclabile. Servirebbe a valorizzare le attività imprenditoriali collegate all’Oglio attivando una rete di operatori in grado di ottimizzare l’offerta presente sul tragitto dalla valle al Po. INTANTO il Gal ha realizzato il sito internet www.cicloviadelloglio.it per consentire ai cicloturisti di fare delle valutazioni sul percorso, di prendere eventualmente contatto con le strutture ricettive, di approfondire la conoscenza delle attrattive turistiche e se necessita, di poter chiedere assistenza a meccanici specializzati. Il progetto della Carta dei servizi verrà presentato questo pomeriggio a partire dalle 17 nella sede della Comunità montana, a Breno, quando Dario Dino Giuda, consulente incaricato dal Gal dell’Oglio, che ne è partner, presenterà la prima bozza. L’invito a partecipare è rivolto agli imprenditori, agli esponenti delle associazioni e agli amministratori pubblici. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1