CHIUDI
CHIUDI

08.12.2019 Tags: Breno

Buon cibo di fine anno Si fa merenda con il Brè

Ieri c’è stata la passerella televisiva offerta da «Linea bianca», il format di Rai uno; oggi il «Brè», il formaggio decisamente di nicchia a pasta dura prodotto negli alpeggi brenesi, sarà nuovamente protagonista nel tardo pomeriggio in piazza Sant’Antonio. Succederà col taglio della festa dell’Immacolata. Su iniziativa dell’associazione presieduta da Franchino Moscardi che valorizza questa produzione locale, e che conta una dozzina di soci, alle 18 sarà tagliata e assaggiata la prima forma di Brè prodotta nell’estate del 2018 e poi stagionata 18 mesi. Sempre nel rifugio antiaereo sottostante il castello, costruito dall’organizzazione tedesca Todt durante la Seconda guerra mondiale. IN TAVOLA ci sarà anche l’orzotto con il formaggio brenese cucinato da Giorgio Bontempi, titolare della storica Gastronomia Sedani, accompagnato dalla birra artigianale «La Nostra». Naturalmente, oltre agli assaggi saranno possibili anche gli acquisti del prodotto caseario. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1