CHIUDI
CHIUDI

25.09.2020

Castagne e funghi, sagra in taglia small

Pisogne, castagne protagoniste
Pisogne, castagne protagoniste

Una festa in versione «small», ma non per questo meno importante ed attraente. Quella del Fungo e della Castagna a Pisogne si ripresenta nel fine settimana, attenta alle normative anti contagio. Scelta coraggiosa della Pro loco: nel fine settimana andrà in scena l'edizione 2020 della sagra popolare più longeva della provincia bresciana, che continua ininterrottamente dal 1950. «Abbiamo pensato di intitolare l'evento “Aspettando il settantesimo” - ha spiegato Luca Romani, presidente della Pro loco - perché ci riserviamo di festeggiare a dovere il prestigioso traguardo il prossimo anno. Ci sembrava giusto proporre comunque l'appuntamento, nel massimo rispetto delle regole». Il percorso sarà obbligato per tutti i visitatori, che potranno entrare alla Festa da quattro varchi, controllati dai volontari, che si occuperanno di fare rispettare le regole e monitorare la situazione: la Pro Loco ha pensato giustamente di restringere l'area della sagra, limitandola alla piazza Umberto I°, al lungolago e alla zona del Lido, dove i castagnari cuoceranno 20 quintali di caldarroste. «Gli espositori saranno 35 - continua Romani - rispetto ai 180 dello scorso anno. Abbiamo forzatamente scelto la qualità: ogni espositore proporrà solo prodotti dell'enogastronomia locale, ma non potrà somministrare cibo e bevande. Non ci saranno stand gastronomici, in questo modo favoriremo i ristoranti ed i locali del paese». «E a dar manforte - precisa il direttore artistico Diego Invernici - ci saranno una cinquantina di volontari, che ringraziamo per l’impegno». Due gli spettacoli: le fontane danzanti sul lago domani sera e la magia delle bolle di sapone domenica pomeriggio. In via Piangrande verranno proposti anche laboratori per i più piccoli, mentre dalla Darsena partirà l'elicottero per i voli turistici. •

A.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1