CHIUDI
CHIUDI

03.06.2020 Tags: Edolo

Conti sospesi con l’Enel Oggi va in scena l’intesa

Il palazzo comunale di Edolo
Il palazzo comunale di Edolo

Sempre con la modalità della videoconferenza come prevedono le norme anti contagio, questa sera alle 20.30 a Edolo si riunirà il Consiglio comunale. E sarà una seduta importante. All’ordine del giorno quattro punti: la lettura e l’approvazione dei verbali della seduta precedente, la comunicazione di un prelievo dal fondo di riserva e poi la parte più sostanziosa. Ovvero il riconoscimento del debito fuori bilancio collegato all’annosa questione fiscale aperta con l’Enel e la presentazione del relativo accordo raggiunto col colosso elettrico per la restituzione di un’importante somma indebitamente percepita dall’ente locale. Infine il via libera a una variazione al bilancio provvisorio 2019-21 riferita all’acquisto dei dispositivi di protezione individuale (mascherine e altro) consegnati alla popolazione nei mesi clou della pandemia. A TENERE banco nella discussione tra maggioranza e minoranza saranno sicuramente i 2,3 milioni circa (1,8 milioni di capitale, il resto rappresentato dagli interessi passivi accumulati) che il Comune dovrebbe (il condizionale è d’obbligo perché si spera che alla fine la somma sia di molto inferiore) ridare all’Enel dopo la sentenza della Corte di Cassazione del giugno dello scorso anno, che ha messo la parola fine a una vicenda che si trascinava da lungo tempo e riconducibile al pagamento dei sovraccanoni di pompaggio della imponente centrale sotterranea. C’è ovviamente molta attesa relativamente ai contenuti dell’intesa raggiunta tra le due parti. Il sindaco sarà riuscito a ottenere un sostanzioso sconto come aveva anticipato in una seduta del consiglio del 2019 successiva alla sentenza? Ricordiamo che il primo cittadino, rispondendo alle domande che gli arrivarono dai banchi della minoranza, disse che avrebbe riconosciuto il debito fuori bilancio solo dopo aver sottoscritto l’accordo e che stava trattando per ottenere un significativo sconto (ipotizzando una cifra complessiva più o meno pari alla metà del dovuto). •

L.FEBB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1