CHIUDI
CHIUDI

19.02.2020 Tags: Darfo Boario Terme

Da Darfo con furore Le birre artigianali hanno fatto il pieno

Alcune delle birre artigianali camune dominatrici a Riva del Garda
Alcune delle birre artigianali camune dominatrici a Riva del Garda

Questa volta Simone Ravelli e Alberto Soardi hanno fatto il botto: partecipando a «Solobirra», l’evento di Riva del Garda dedicato alle birre artigianali, i due soci di «Darf» hanno fatto incetta di premi. NELLA rassegna gardesana che ha messo in gara le 303 migliori birre non pastorizzate, il birrificio artigianale di Darfo, nato tre anni fa in via Cavallera, ha colto prestigiosi successi: il primo posto fra le «Best italian beer» nella categoria Doppelbock con la loro omonima; che poi ha ripetuto il piazzamento in «Solo birra» nella categoria Bock, ricevendo infine il riconoscimento di «Best beer of the year». Gli allori dei birrai camuni sono poi aumentati, perché con l’etichetta «Marzen» hanno vinto il luppolo d’argento sia nella categoria Oktoberfest, sia in quella riservata alle aromatizzate all’arancia. Infine hanno portato a casa un altro primo posto con «Keller» nella categoria Hoppy lager, e tre terzi posti con le etichette «Helles», «Welzen» e «Session pale ale». Al ritorno, per festeggiare hanno lanciato il loro ultimo prodotto: una stout scura a fermentazione alta. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1