CHIUDI
CHIUDI

17.10.2019

Digitale, accordo per le imprese

La presentazione della nuova alleanza in Camera di commercio
La presentazione della nuova alleanza in Camera di commercio

Favorire la diffusione sul territorio della Valle Camonica dei servizi e delle opportunità camerali in tema di Impresa 4.0: è l’obiettivo del protocollo siglato dalla Camera di commercio di Brescia con l’associazione culturale camuna «Oltre». La partnership - come spiegato durante la presentazione nella sede della Cdc in città - offre alle imprese una serie di servizi tra cui la possibilità di restare aggiornate su novità, finanziamenti, eventi e servizi offerti dall’ente camerale. Ma soprattutto consente, tramite il sito (https://oltre.network), di accedere allo Sportello virtuale della Camera di commercia. Sarà possibile fissare un incontro in azienda con gli esperti del Punto impresa digitale per effettuare una prima analisi del grado di maturità in questo ambito. L’associazione «Oltre» organizzerà anche alcuni eventi sul territorio camuno: il primo il 21 novembre nella sede dell'associazione in via degli Emigranti 9 a Cividate, dove interverranno alcune aziende del territorio per portare la loro esperienza. A seguire ci saranno incontri anche a Edolo, in Enel Green Power, e ad Artogne in Vpp. «L'accordo consentirà alle micro e piccole ditte di conoscere tutto ciò che riguarda l'evoluzione digitale - ha spiegato il segretario generale della Camera Massimo Ziletti -: comunichiamo alle aziende le opportunità digitali anche avvalendoci di un'associazione camuna che diverrà il nostro ambasciatore sul territorio per i temi del 4.0». Laura Franzoni, responsabile di «Oltre» ha spiegato che «collaboriamo con la Camera di commercio perché è l'interlocutore più importante per far parlare le imprese, far loro capire dove sono, valutare il grado di maturità digitale e tracciare un percorso». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1