CHIUDI
CHIUDI

12.02.2020 Tags: Esine

Duecento ragazzi in prima fila per dire «basta» alla leucemia

I promotori dell’iniziativa sanitaria e umanitaria insieme
I promotori dell’iniziativa sanitaria e umanitaria insieme

Per una volta il pronostico è stato fino troppo timido, e il risultato (importante) raggiunto è andato molto al di là delle aspettative. Ecco perché la direttrice sanitaria dell’Asst Valle Camonica, Roberta Chiesa, può brindare all’esito dell’iniziativa umanitaria andata in scena lo scorso weekend. Chiesa si era augurata di raggiungere le 100 presenze (erano state 79 lo scorso anno); invece, i giovani fra i 18 e i 35 anni che si sono presentati in ospedale a Esine per sottoporsi a un prelievo del sangue per la tipizzazione del loro midollo osseo, e per diventare potenziali donatori contro la leucemia, sono stati ben 208. UNA RISPOSTA bellissima all’iniziativa per la ricerca di donatori compatibili promossa dall’Admo provinciale in collaborazione con l’Asst Valle Camonica e con il Rotary club Lovere Iseo Breno. Un’adesione salutata con grandissima soddisfazione dagli addetti ai lavori che ha decretato il successo di «End Leukemia now». Il presidente del Rotary Massimo Ghetti ha commentato così l’esito: «Si tratta di un risultato che è andato ben oltre le nostre più rosee aspettative. Infatti, dopo il successo dello scorso anno che aveva visto 79 ragazzi diventare potenziali donatori, il nostro augurio era quello di arrivare almeno a 100. Abbiamo addirittura raddoppiato e superato questo obiettivo grazie al grande cuore dei camuni». L’obiettivo raggiunto si deve a un lavoro di squadra che ha visto protagonisti, oltre ai giovani, i volontari dell’Admo che li hanno informati, gli infermieri volontari che hanno effettuato il prelievo, i rotariani che si sono resi disponibili in modo attivo, la dirigenza dell’Asst che ha avuto un ruolo determinante e i vip clown di corsia che hanno fornito un supporto divertente ai donatori. Un effetto traino lo ha avuto poi lo spettacolo musicale ospitato dalla Multisala Garden la sera prima e che ha avuto in Loretta Tabarini di PromAzione 360 la promoter e in Adelino Ziliani il conduttore. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1