CHIUDI
CHIUDI

26.10.2020 Tags: Ponte di Legno

Fa un salto di corsia e causa un frontale

I soccorsi sulla stataleLa Suzuki finita contro il guard rail dopo il frontale
I soccorsi sulla stataleLa Suzuki finita contro il guard rail dopo il frontale

Un 68enne elitrasportato in codice rosso all’ospedale civile di Brescia, un ragazzo illeso ma in stato di choc e il traffico interrotto per quasi due ore. È il bilancio del violento frontale avvenuto alle 11,40 di ieri sulla statale del Tonale tra Temù e Pontagna. La ricostruzione dello schianto dice che il giovane, al volante di una Suzuki Jimny, viaggiava in direzione di Ponte, mentre il pensionato alla guida di una Fiat Panda procedeva verso Temù. All’altezza del bivio per la frazione, all’improvviso il fuoristrada giapponese ha invaso la corsia opposta di marcia scontrandosi frontalmente con l’utilitaria, per poi compiere una carambola prima di fermarsi contro le barriere metalliche. Il ragazzo è uscito da solo dall’abitacolo, e poco dopo è stato medicato dall’equipe dell’ambulanza degli «Amici» arrivata da Ponte di Legno, mentre per liberare il 68enne rimasto incastrato tra i sedili si è dovuto attendere l’arrivo dei vigili del fuoco di Vezza d’Oglio. L’uomo, che non ha mai perso conoscenza, è stato poi immobilizzato su una barella spinale e trasportato nella zona Saletti, vicino al campo di calcio, dove era atterrato l’elicottero del 118 di Sondrio. LA MAGGIOR parte dei veicoli in transito per l’alta e bassa valle hanno potuto evitare il blocco percorrendo la via sottostante la statale, che collega il capoluogo alla frazione, mentre una pattuglia di carabinieri effettuava i rilievi necessari per stabilire le responsabilità del botto. •

L.FEBB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1