CHIUDI
CHIUDI

24.02.2020

Grazie al gruppo Monte della Rosa la Franciacorta è una «passeggiata»

Una comitiva del Gruppo Monte della Rosa di Monticelli Brusati
Una comitiva del Gruppo Monte della Rosa di Monticelli Brusati

Il primo fu il Sentiero delle Cascate nel 1997 che si faceva strada nella aspra forra del torrente della Valle Gaina superando alcuni tratti particolarmente impervi facilitati da scalette e corde metalliche. Un itinerario di grande appeal considerato che richiama escursionisti provenienti da ogni parte d'Italia oltre a tanti turisti stranieri. Forte di quel risultato il Gruppo Monte della Rosa di Monticelli nel 2010 comincia a pulire, ripristinare e segnalare altri percorsi tra i modesti rilievi di questa parte della Franciacorta che confina con le Prealpi Bresciane. Il più interessante di questi è il sentiero numero uno conosciuto come il «l'uno di Monticelli» sul cui tracciato e con numerose varianti che si infilano lungo il Sentiero delle Cascate, si svolge dal 2016 una gara di corsa in notturna suggestivamente illuminata da torce, lanterne e falò. Il numero uno è un percorso affascinante, a dispetto della bassa quota, che percorre all'incirca tutto il confine comunale tra boschetti, praterie, ruscelletti e cascinali. «Mantenere questi sentieri ci costa un bel po' di fatica - spiega il presidente Giuseppe Abeni - soprattutto perchè siamo abbastanza in pochi ad impegnarci nel lavoro pratico nonostante gli oltre 200 soci. E dobbiamo anche fare i conti con qualcuno, purtroppo sconosciuto, che in certi punti, sempre gli stessi, si diverte a spaccare le frecce segnaletiche che abbiamo dovuto piantare più volte». Un fenomeno questo che si registra anche in altre zone delle nostre montagne; azioni non solo stupide ma anche irresponsabili perché possono portare i non esperti a perdersi in zone sconosciute. Questi stupidi non fanno però allontanare Abeni e soci dai loro sentieri e dalla attività, tanto che nel 2012 esce una apprezzata carta topografica, precisa e dettagliata, dei sentieri di Monticelli che può essere ancora richiesta alla sede del sodalizio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1