CHIUDI
CHIUDI

25.11.2020 Tags: Breno

La specialità d’autunno è in formato take away

Diventa più faticoso fare una scorta e soprattutto addio (per quest’anno) degustazioni al ristorante, ma a Breno non rinunciano a celebrare novembre degustando una storica specialità locale: la salsiccia di castrato. All’inizio del mese, Pino Pedersoli dell’omonima storica macelleria produttrice aveva comunicato il ritorno, fino al giorno 29 novembre, del consueto «Mese della salsiccia di castrato brenese» a cui avrebbero aderito sei locali del capoluogo e di Degna, Astrio e Pescarzo. Poi è arrivato il nuovo Dpcm, e per gli appassionati di questo prodotto con marchio De.Co. (la Denominazione comunale d’origine è arrivata nel febbraio del 2005) è tramontata appunto la possibilità di poterlo apprezzare nei ristoranti. Ma naturalmente c’è la possibilità di acquistarlo direttamente in negozio, oppure di ordinarlo in quei ristoranti che praticano il servizio delivery o da asporto, ovvero il Bistrot Domenighini e il ristorante Giardino, per poterlo gustare direttamente a casa propria. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1