CHIUDI
CHIUDI

03.12.2019

Le Pigotte dell’Auser Un regalo di Natale a sfondo umanitario

Le pigotte umanitarie aspettano compratori
Le pigotte umanitarie aspettano compratori

È un appuntamento natalizio che tiene banco da anni, e che torna anche questa volta in scena sempre grazie alla preziosa attività dell’Auser Insieme camuna di Liliana Bestetti. Questa sera alle 20, nella sala civica di Cividate, in via Laffranchini, sede dell’associazione, la presidente presenterà la nuova iniziativa promossa a beneficio dell’Unicef. Riparte infatti la vendita delle pigotte, le bambole in pezza che finanziano e vaccinazioni realizzate dalle volontarie nel corso del laboratorio svoltosi quest’anno, e da torneranno ufficialmente sul mercato, offerte a chi vorrà fare un regalo speciale. Per averne una - anche questa sera - bisogna versare una quota minima di 20 euro, e stasera interverranno anche gli assessori dei Comuni di Braone, Breno e Malegno interessati dall’iniziativa dell’Auser cividatese. Proprio gli amministratori sceglieranno le pigotte che saranno donate a ogni nuovo nato nei rispettivi. Anche questa sera Liliana Bestetti rinnoverà lo slogan dell’iniziativa targata Auser che suona così: «Ogni pigotta che trova casa è un bambino salvato!». •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1