CHIUDI
CHIUDI

09.04.2020

Minoranza in campo Undici proposte per l’emergenza

In piena emergenza Virus, ogni comune si è attrezzato al meglio per far fronte alle problematiche sorte di giorno in giorno. Il dibattito politico si è interrotto, ma il lavoro dei gruppi consiliari è comunque andato avanti. A Pisogne, la minoranza di «Passione Comune», coordinata dall'ex primo cittadino Diego Invernici, ha steso una lettera con ben 11 proposte da attuare in modo celere, al fine di migliorare la vita dei cittadini di capoluogo e frazioni. «Prima di tutto - ha spiegato Invernici - chiediamo una vasta operazione di sanificazione degli edifici di proprietà comunale, che, una volta terminata l'emergenza, accoglieranno centinaia di persone: penso alle scuole, agli asili, al municipio, alla sala civica e a tante altre situazioni. Si dovrà poi pensare all'arredo urbano del centro storico, del lungolago, dei parchi pubblici e dei borghi montani». Tra gli interventi giudicati prioritari anche la riapertura dell’isola ecologica, ora solo il sabato pomeriggio, una necessità reale per un paese di quasi ottomila abitanti, soprattutto in un periodo in cui le cantine e i solai sono stati messi in ordine, e visto l'inizio della stagione degli orti. «Deve essere deliberata - continua Invernici - un'azione di prelevamento dal fondo di riserva di economie per acquistare i presidi medici di base, come le mascherine, necessari alla popolazione. Quindi sarebbe opportuno sospendere il pagamento del tiket per la sosta nei parcheggi, posizionare colonnine con dosagel igienizzante nei locali pubblici, attivare il prestito a domicilio di libri dalla Biblioteca Comunale, organizzare giornate di raccolta alimentare per le famiglie e attivare convenzioni con le strutture ricettive, affinchè possano accogliere i cittadini pisognesi in uscita dagli ospedali». In ultimo, la lista di «Passione Comune», chiede di intensificare i controlli sul territorio da parte dell'organico di Polizia Municipale, dando il via libera all'implemento degli orari di servizio con orari straordinari. •

A.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1