Montecampione ha perso lo sci ma non va in bianco a Capodanno

Quest’anno Montecampione offre un’alternativa alle piste da sci
Quest’anno Montecampione offre un’alternativa alle piste da sci
Quest’anno Montecampione offre un’alternativa alle piste da sci
Quest’anno Montecampione offre un’alternativa alle piste da sci

Montecampione c’è ed è vivo, nonostante l’assenza dello sci. Il villaggio turistico in vista dell’anno nuovo ha pronta tutta una serie di appuntamenti per la gioia di grandi e piccini. A rendere armoniose le festività saranno musica, fiaccolate, giochi sulla neve e la Piazzetta costellata da mille luci. Si comincia stasera con un concerto gospel ed il giorno dopo, per l’intero pomeriggio, musica itinerante con arie natalizie che aiutano a creare l’atmosfera. Il giorno di Capodanno all’imbrunire fiaccolata e falò alla Splaza, con annesso aperitivo di buon auspicio. Il 2 gennaio poi, uno spazio tutto riservato ai piccoli con la costruzione di un pupazzo gigante di neve in ingresso al condominio Valgrande. A distanza di un paio di giorni tombolata al cinema ed il giorno della Befana non poteva mancare l’arrivo della vecchia signora con caramelle e carbone dolce per tutti. A chiudere le parentesi delle festività, la sera del 6 gennaio il concerto di Natale nella chiesetta di Montecampione con il coro polifonico Santa Giulia di Pian Camuno diretto dal maestro Gino Balduzzi. «Un programma denso – commenta Harry Monducci a nome dei commercianti - che conferma come la vacanza a Montecampione può far vivere momenti di serenità in qualsiasi occasione e nonostante tutto». A supporto degli appuntamenti i pubblici esercenti offriranno vin brulè, the, biscotti oppure aperitivo e merende. •. D.Ben.