dopo l'alluvione

Niardo e Braone: la Provincia riapre anche il secondo tratto della Spbs 42

La Provincia di Brescia comunica che dalle 13 di questo lunedì 8 agosto riapre il tratto di strada provinciale Spbs42 "Del Tonale e della Mendola" nei comuni di Niardo e Braone, dal km 90+950 al km 92+000 (clicca qui per l'ordinanza). Si completa, così, la rimozione del materiale depositato dalla frana del 28 luglio fra le località Crist e Brendibusio. Fango e detriti che avevano invaso anche la provinciale 90 che mette in comunicazione il fondovalle con Losine. Subito dopo il disastro una ordinanza aveva interdetto il traffico verso il paese dirottandolo su Cerveno costringendo i residenti a un lungo giro. Il tratto dal km 90+800 al km 90+950, a seguito dei lavori ininterrotti di manutenzione, era stato riaperto al traffico il 5 agosto. Oggi, a conclusione di ulteriori lavori, della pulizia della sede stradale e della verifica strutturale dei due tombotti sopra i torrenti esondati, il secondo tratto “del Tonale e della Mendola”, nel territorio dei comuni di Niardo e di Braone è stato ritenuto idoneo alla circolazione stradale ed è pertanto possibile consentire il passaggio di tutte le categorie di utenti.