CHIUDI
CHIUDI

19.05.2020

Nuove visite dell’orso Due maschi a spasso

Tornano a vedersi gli orsi in Valcamonica. Il grande carnivoro si è fatto notare (e riprendere) al Tonale mentre ribaltava un cassonetto dell’immondizia in cerca di cibo. Un altro esemplare, poi, è stato avvistato da alcuni ciclisti nell’area del Crocedomini, poi ha predato una pecora nella Valpaghera di Ceto. Durante il sopralluogo per la denuncia del danno, che verrà risarcito, la polizia provinciale ha piazzato una fototrappola vicino ai resti dell’ovino, immortalando l’orso mentre finiva il pasto. Proprio la provinciale ritiene che si tratti di due giovani maschi in dispersione dal Trentino, e ricorda che per evitare predazioni è importante la custodia degli animali al pascolo: gli allevatori possono accedere a contributi per realizzare opere di prevenzione. Il link con le informazioni: http://www.naturachevale.it/news/contributi-per-la-prevenzione-dei-danni-da-fauna-selvatica-presentazione-delle-domande-al-31-maggio-2020/. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1