CHIUDI
CHIUDI

22.06.2019

Da Pisogne a Cividate nel nome della poesia

Il weekend creativo della bassa Valle vedrà sulla scena la sesta edizione del festival di poesia «InCerti Luoghi», organizzato dall’associazione Molecole e patrocinato dai comuni coinvolti: tra Marone, Pisogne e Cividate andranno in scena incontri, reading letterari, convegni sulla poesia italiana e sui suoi interpreti, contemporanei e del passato. Si parte stamane nel parco comunale di Pisogne: alle 11 il focus sarà sul poeta Vittorio Sereni, la cui opera sarà analizzata da Giulia Raboni, con letture di Giuseppe Magurno e un reading dell’attrice Beatrice Faedi. Alle 14 la comitiva si sposterà col battello a Marone, a villa Bagnadore: nella sala del Camino la poetessa Daniela Attanasio dialogherà con Nicola Rocchi accompagnata dal trombettista Massimo Pietta. Domani il cartellone riaprirà alle 10 nella stazione di Pisogne. Si andrà in treno a Cividate, nelle Forge Fedriga, dove la poetessa Maria Grazia Calandrone dialogherà con Massimo Migliorati. Dopo il pranzo e la visita della fabbrica si ripartirà con l’artista Cristina Cherchi. Per saperne di più e prenotare battello, treno e pranzo c’è il 340 3581053. •

AL.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1