CHIUDI
CHIUDI

14.08.2019

Il volto horror della Mostra mercato

Nel borgo di Pisogne gli spettacoli si susseguiranno fino a sabato  Gli artisti da strada protagonisti assoluti della Mostra mercato
Nel borgo di Pisogne gli spettacoli si susseguiranno fino a sabato Gli artisti da strada protagonisti assoluti della Mostra mercato

Archiviato un debutto da applausi, per la Mostra mercato di Pisogne è scattato il conto alla rovescia verso il gran finale di sabato. Fino ad allora nel borgo con vista sul lago sarà un crescendo di spettacoli ed iniziative, laboratori e dimostrazioni, proposti dall'organizzazione, coordinata dall'assessore alla Cultura Giovanni Bettoni che osserva: «Mai come stavolta abbiamo puntato sulla qualità dei 150 tra espositori ed artisti che stanno invadendo viette, i cortili ed i portici, formando un percorso di bellezza tutto da visitare». «L'OBIETTIVO - incalza Matteo Domeneghini, consigliere con delega al Commercio - è anche di dare respiro alle attività del centro che godono del benefico effetto traino della fiera». Quattro i punti ristoro, mentre sono oltre venti le casette in legno in cui gli artigiani espongono i loro oggetti creativi. «L’evento - ammette Marco Ghitti, neopresidente della Comunità montana del Sebino - è uno straordinario strumento di promozione turistico- culturale del territorio». Stasera, al parco comunale, è in calendario la «Notte Nera», rassegna di cinema dell’orrore ad ingresso libero: tema centrale, la strega, incarnazione terrena del male e versione femminile del Demonio. In apertura, dalle 20, un laboratorio per confezionare maschere dell’orrore. Quindi spazio ai film d’animazione della Pixar «Coco», di Lee Unkrich e Adrian Molina. In anteprima, alle 23, sarà proposto il corto horror «Non è ancora buio» girato in Valcamonica, diretto da Tiziano Felappi e prodotto da Effetto Cinema. Verranno proiettate le opere di Rob Zombie, «Le streghe di Salem»e di Robert Eggers, «The Witch». Il programma della fiera è consultabile www.mostramerca- topisogne.com.

A.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1