CHIUDI
CHIUDI

14.04.2019

Studenti da premio Gli alpini di Pisogne investono nel futuro

Gli studenti di Pisogne  premiati ancora una volta dalle penne nere
Gli studenti di Pisogne premiati ancora una volta dalle penne nere

Nel lungo elenco di attività al servizio della comunità degli alpini di Pisogne c’è anche il riconoscimento dei meriti degli studenti migliori. Per questo il gruppo ha istituito da 17 anni la giornata «Alpini nella scuola», in occasione della quale vengono consegnate le borse di studio ai ragazzini di terza media coi voti migliori del capoluogo e di Gratacasolo. Otto gli assegni, per mille euro totali, consegnati a sette ragazze - Chiara Bertón, Elide Sertori, Vanessa Petenzi, Elisa Imperadori, Marta Gaioni, Giulia Savi e Alessia Rinaldi - e a un ragazzo: Matteo Buzzoni. «Crediamo nell’impegno e nella meritocrazia - ha sottolineato durante la consegna degli assegni il capogruppo dell’Ana Erminio Belli -, e per questo ogni anno portiamo avanti questa importante iniziativa». Presenti alla cerimonia, oltre ai rappresentanti delle associazioni d’arma del paese, anche la dirigente scolastica Gemma Scolari, il sindaco Diego Invernici e l’assessore all’Istruzione Luca Romani. •

AL.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1