CHIUDI
CHIUDI

11.06.2019

Travolto dal furgone all’altezza del rondò Ciclista in ospedale

La scena dell’investimento di Pisogne
La scena dell’investimento di Pisogne

È stato ancora una volta un utente debole della strada a fare ieri mattina le spese di un incidente stradale. Un infortunio dalle conseguenze serie che si è verificato sul territorio comunale di Pisogne e che ha avuto come sfortunato protagonista un ciclista. L’uomo è stato investito da un furgone mentre percorreva la strada che da Costa Volpino porta al centro pisognese. L’investimento è avvenuto attorno alle 8: in sella alla sua bicicletta è stato centrato all’altezza della rotatoria sulla via Palini dal veicolo commerciale Fiat che stava arrivando da Costa Volpino. Il conducente del mezzo non si è accorto della presenza del ciclista e lo ha investito in pieno: si è immediatamente fermato ed è stato lui stesso ad allertare i soccorsi: in via Palini sono arrivate due ambulanze, da Pisogne e Lovere, e il personale a bordo ha prestato le prime cure al ferito, che è sempre rimasto cosciente nonostante nella caduta abbia riportato contusioni e ferite su tutto il corpo. Trasportato all’ospedale di Esine, non è fortunatamente in pericolo di vita. Sul posto per i rilievi e per regolare il traffico i carabinieri della stazione di Artogne. •

AL.ROM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1