Scuole d’infanzia L’asilo bilingue si mette in vetrina

L’esterno della scuola d’infanzia bilingue di Demo
L’esterno della scuola d’infanzia bilingue di Demo
L’esterno della scuola d’infanzia bilingue di Demo
L’esterno della scuola d’infanzia bilingue di Demo

Il prossimo settembre le famiglie con figli molto piccoli avranno a disposizione una nuova possibilità educativa e didattica a Berzo Demo: nella via Primo Maggio di Demo aprirà la scuola d’infanzia privata e bilingue «Happy children». Valeria Gazzoli, la titolare, si è portata decisamente avanti in previsione della scadenza di settembre (la scuola funzionerà fino a giugno), e per presentare ufficialmente la novità invita i genitori a partecipare oggi all’open day che si terrà dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18. La giovane imprenditrice, moglie di Luca Giarelli, studioso e ricercatore molto conosciuto in Valcamonica, presenterà i programmi della nuova scuola, la metodologia educativa specifica che verrà adottata e naturalmente i locali che accoglieranno i piccoli. L’apertura di Happy children sarà articolata su cinque giorni, dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 18 per i piccoli dai 2 anni e mezzo ai 6 anni, e i genitori potranno contare su diverse opzioni. L’offerta di Valeria Gazzoli prevede infatti il pre scuola dalle 7,30 alle 9, il tempo pieno dalle 9 alle 16 e un part time dalle 9 alle 13,30, oltre al dopo scuola dalle 16 alle 18. Durante il primo anno di attività sono previste lezioni di inglese con insegnante madre lingua, e saranno anche praticate rette agevolate per i fratelli dei piccoli scritti e per i bambini figli di dipendenti di aziende convenzionate. Per saperne di più sul progetto, Valeria Gazzoli risponde al numero telefonico 379 1621915.•. L.Ran.