CHIUDI
CHIUDI

08.11.2019

Torna la festa delle torte per i bambini in ospedale

Un pomeriggio all’insegna della dolcezza, nel senso alimentare del termine, e della cultura del dono e della solidarietà. Son attese decine e decine di torte, oggi, sulla scena che Ceto allestirà per offrire uno spazio promozionale all’Associazione italiana donatori d’organi e non solo. Il gruppo Aido del paese presieduto da Luca Gasparini ha infatti promosso a partire da oggi e fino a domenica la vendita di dolci confezionati dalle donatrici, e anche se saranno in tante a contribuire all’iniziativa è comunque impirtante preoccuparsi di prenotare un acquisto: per questo ci si rivolgere alla segretaria dell’associazione, Giulia Gasparini, che risponde al 340 8759048. Come nelle precedenti edizioni, il ricavato delle vendite verrà devoluto all’Abio (l’Associazione per il bambino in ospedale) che è attiva nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Esine. I dolci benefici, che saranno venduti con lo slogan «Profumo di torte...Profumo di solidarietà», potranno essere acquistati al prezzo di 10 euro al pezzo già da questa mattina nel bar Stazione di Ceto, e fino a domenica al termine delle messe nella chiesa di San Giuseppe del Badetto e nella parrocchiale di Sant’Andrea Apostolo nel capoluogo. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1