CHIUDI
CHIUDI

13.08.2019

Troppi ubriachi al volante Nei guai pure due anziani

Controlli dell’Arma lungo la statale 42
Controlli dell’Arma lungo la statale 42

Se qualcuno pensava che il problema degli ubriachi al volante fosse da collegare solo alla movida serale e alle pessime abitudini di tanti giovani è stato smentito. Basta leggere il bilancio del fine settimana di controlli straordinari attuati in occasione del più forte afflusso turistico dai carabinieri che fanno capo alla Compagnia di Breno. I militari hanno istitutito posti di controllo a spot in tutta la Valcamonica, da Pisogne a Pontedilegno, e hanno fermato e denunciato per guida in stato di ebrezza anche un anziano di 81 anni. E insieme a lui un altro ubriaco al volante che di anni ne ha 76. L’ultimo sbronzo finito nei guai è un 45enne, camuno come gli altri due. Complessivamente, grazie ai posti di blocco sulla statale di fondovalle sono state ritirate 10 patenti, e sono scattate 7 multe per sorpassi vietati. Inoltre sono state ritirate le carte di circolazione di due scooter i cui motori erano stati «truccati», e sono finiti nei guai due minorenni freschi di patente AM che, per rimanere in tema, se ne andavano a spasso sui rispettivi motocicli dopo aver bevuto. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1