CHIUDI
CHIUDI

06.08.2020

Val di Scalve Tunnel chiuso per restauri

All’inizio dell’anno, una porzione di calcestruzzo si era staccata dal soffitto della galleria «Rovina Cani», nella Val di Scalve. Un crollo nel primo tunnel scendendo verso la Valcamonica che ha coinvolto tre auto fortunatamente senza causare feriti. Dopo il cedimento la Provincia di Bergamo ha stanziato 230 mila euro per i lavori di messa in sicurezza iniziati alla fine di febbraio. SONO STATE demolite le parti più malconce del tunnel sostituite con nuovi getti di calcestruzzo armato, e l’operazione prosegue in questi giorni: fino a domenica la Provincia di Bergamo ha ordinato la chiusura al transito della galleria per completare la messa in sicurezza. I lavori vengono svolti di notte, dalle 20 alle 5, limitando così i disagi per gli automobilisti. Il traffico è quindi deviato sulla sp 671 Della Val Seriana e lungo il tracciato della provinciale 59 tra Dezzo e il confine bresciano per Borno.

G.GAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1