Arte, a Sabbio.
Chiese è l’anno
delle sorprese

Ciò che resta della crocifissione del ’400 scoperta in San MartinoL’affresco alle spalle del polittico: l’altro tesoro di Sabbio Sopra
Ciò che resta della crocifissione del ’400 scoperta in San MartinoL’affresco alle spalle del polittico: l’altro tesoro di Sabbio Sopra

Nel nostro Paese basta scavare - e in questo caso «grattare» un muro - per trovare qualche tesoro del passato. Non è un luogo comune, e lo dimostra anche la storia recentissima, a Sabbio Chiese, della chiesetta di Sabbio Sopra dedicata al patrono San Martino. Qui 5 anni fa è stato ritrovato un prezioso polittico di inizio ’400 in stile tardo gotico con al centro la Madonna con Bambino e ai lati i santi Stefano e Martino (in 2 medaglioni nella parte superiore appaiono poi San Rocco e San Sebastiano), e nelle ultime settimane è emerso un pregiato affresco, sempre quattrocentesco, della crocifissione. Il ritrovamento del 2015 era avvenuto per caso, spostando la pala d’altare del ’500 rovinata dal tempo e bisognosa di un restauro finanziato per metà dalla Fondazione Civiltà bresciana, e per il resto dai fedeli della frazione. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Massimo Pasinetti

Suggerimenti