CHIUDI
CHIUDI

16.03.2019

Gavardo chiama, Comaglio risponde

Davide ComaglioFloriano Massardi
Davide ComaglioFloriano Massardi

È la notizia del giorno, se non della settimana (politicamente parlando): Davide Comaglio non si ricandiderà a Muscoline alle prossime amministrative. Lo annuncia proprio il sindaco uscente, sul notiziario comunale: «Desideravo chiudere il cerchio, dopo una lunga e necessaria gavetta, con un mandato da sindaco - scrive - e oggi posso dire che l’esperienza è stata assolutamente positiva. Ringrazio infinitamente tutti i cittadini di Muscoline che mi hanno sostenuto, e mi scuso con quelli che purtroppo non ho saputo coinvolgere. Come deciso, terminerò a maggio il mio mandato: auguro a chi intraprenderà questo impegno di poter continuare a operare per il bene comune». LA NOTIZIA interessa (non poco) anche Gavardo: che sia davvero il via libera alla candidatura di Comaglio per il Comune vicino? Lui ovviamente non si sbilancia: «Sto ancora riflettendo - dice - sul modo in cui la mia lunga esperienza da amministratore, non iscritto a nessun partito politico, possa essere utile a un Comune importante come Gavardo». Le voci si rincorrono: sarebbe lui il papabile candidato di un listone in cui potrebbero confluire Gavardo in Movimento e Gavardo Rinasce (composto da Pd e Gavardo Domani), oltre a militanti provenienti dall’area moderata del centrodestra. Niente di certo, almeno per ora. Ma intanto è sicuro che nel panorama politico gavardese troverà posto anche una nuova civica, «Gavardesi per un paese migliore». Una civica «pura», si dice, «che vuole raccogliere le istanze di tutti quelli che non si riconoscono nei partiti politici tradizionali, e che allo stesso tempo prendono le distanze dalle precedenti amministrazioni». E il centrodestra? Solo ipotesi. «Stiamo lavorando a una forza di rinnovamento, a traino leghista - spiega Floriano Massardi, commissario della Lega di Gavardo – e costruire così un percorso che tagli con il passato, con volti nuovi di qualunque estrazione, anche più ampia del solo centrodestra, ma che comunque non abbiano fatto parte della precedente amministrazione». E il gruppo vicino all’ex sindaco Vezzola? E Forza Italia? •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1