CHIUDI
CHIUDI

20.10.2020

L’emergenza non rientra Un sostegno dal Comune con il «taglio» della Tari

Agevolazioni fiscali dal Comune di Villanuova
Agevolazioni fiscali dal Comune di Villanuova

Ci risiamo; o meglio non ne siamo mai usciti. Dopo aver lasciato segni anche economici pesantissimi la pandemia minaccia di regalare un pessimo «bis», e anche in previsione di questo a Villanuova il Comune offre un prezioso salvagente, con l’azzeramento o con fortissime riduzioni della tariffa rifiuti variabili tra il 35 e il 50%. Lo ha deciso nei giorni scorsi il consiglio comunale: «Data la situazione straordinaria di emergenza sanitaria - spiega il sindaco Michele Zanardi - abbiamo deciso di garantire sostegno a cittadini e aziende che hanno subito effetti negativi a causa del lockdown. Per questo si è deliberato di agevolare le utenze domestiche e non col pagamento della Tari». Per le utenze non domestiche colpite da provvedimenti di sospensione o chiusura anche parziale dell’attività è previsto l’azzeramento della Tari per 6 mesi: un taglio che viene riconosciuto automaticamente. Sempre per le utenze non domestiche, ma non interessate da provvedimenti di sospensione o chiusura, basta che sia documentabile una riduzione della produzione di rifiuti a seguito di uno stop temporaneo del lavoro, anche su base volontaria, per vedersi applicata una riduzione del 50% sulla parte variabile. «PER ACCEDERE a questa riduzione bisogna presentare domanda su un modulo specifico scaricabile dal sito comunale entro fine ottobre. In merito invece alle famiglie in condizioni di disagio economico e sociale, in possesso di un indicatore Isee non superiore ai 7.000 euro, aumentato di 2.000 euro per ogni familiare a carico fino a un massimo di 17mila euro, e per i nuclei familiari numerosi con coniuge e almeno 4 figli a carico viene applicata una riduzione del 35% sulla parte variabile. Anche qui il taglio viene concesso su richiesta, sempre da presentare entro fine ottobre». I moduli si trovano sul sito del Comune nella sezione Modulistica-Tributi. Inoltre, l’ufficio Tributi offre chiarimenti via e-mail (lucia.baga@comune.villanuova-sul-clisi.bs.it o tributi@comune.villanuova-sul-clisi.bs.it), o telefonicamente allo 0365 31161 (interno 6).

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1