CHIUDI
CHIUDI

19.05.2019

La salute dall’acqua Le Terme riaprono allargando l’offerta

Il cielo è grigio ma la nuova stagione delle Terme di Vallio riparte comunque: la grande riapertura è per domani, e poi si proseguirà senza sosta fino al 9 novembre, ma oggi è programmato l’open day. Stamane dalle 9,30 alle 12 sarà possibile sperimentare gratis le terapie idropiniche e inalatorie, e ricevere consigli e informazioni dai medici specialisti presenti. Nella stessa giornata è prevista anche una breve conferenza di presentazione sul tema dell’acqua, legato allo stile di vita e alla salute. Acqua buona e non solo: le Terme di Vallio celebrano quest’anno il sessantacinquesimo anniversario. Correva l’anno 1955 quando nacque la srl Fonti di Vallio, che da allora imbottiglia la celebre Castello, da sempre distribuita e venduta in vetro e da sempre conosciuta per le sue proprietà. Nell’anno dell’ingresso nella «terza età» sono in arrivo tante novità: su tutte la recente costituzione del Comitato tecnico-scientifico delle Terme, composto da docenti universitari e medici di medicina termale e alimentaristi che già stanno lavorando a una ricerca sulla correlazione tra l’utilizzo di acqua terapeutica e uno stile di vita sano. Sarà anche l’anno del nuovo Centro stili di vita e salute, che verrà inaugurato a settembre: un nuovo servizio medico residenziale (e specialistico) dedicato a educazione, prevenzione e terapia basate sull’attività fisica e l’alimentazione naturale. Novità e conferme: come detto, la stagione prende il via da domani. LE TERME sono da decenni un centro accreditato dal Sistema sanitario nazionale al primo livello super per cure idropiniche (patologie renali, apparato gastroenterico e fegato) e cure inalatorie (patologie respiratorie): per poter accedere alle cure basta presentare la ricetta rilasciata dal medico di base. Si avrà così diritto a un ciclo di cure di 12 giorni pagando solo il ticket: bambini fino a 6 anni e adulti over 65 sono sempre esenti dal pagamento. •

AL.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1