CHIUDI
CHIUDI

16.10.2020

Lo spiedo doc nei ristoranti ogni venerdì fino a dicembre

Anche nelle difficoltà causate dalla pandemia, a Serle è tornato «Profumo di spiedo», settima edizione, in scena anche stasera (venerdì) in tutti i ristoranti del paese. Solo il venerdì fino al 18 dicembre compreso: è previsto un menu fisso, al prezzo convenzionato di 28 euro (all inclusive), a partire dalla minestrina sporca, seguito da spiedo di Serle De.co con polenta di farina macinata a pietra, patate agli aromi e delizie d’autunno, in abbinamento a vino groppello El Paradis prodotto da Maurizio Pasini (Bedizzole) e gran finale con il celebre Marenello, il liquore autoctono fatto con le amarene raccolte sull’Altopiano di Cariadeghe. Sono sei i ristoranti di «Profumo di spiedo»: l’agriturismo Cascina Carnevale, l’agriturismo Il Casinetto, l’agriturismo L’Aquila Solitaria e il ristorante Valpiana direttamente sull’altopiano, poi l’osteria Antica Fornace a Bornidolo e il ristorante La Betulla nella frazione di Castello. La prenotazione è obbligatoria. Da quest’anno anche «Profumo di spiedo» è entrato a far parte del circuito enogastronomico promosso dall’Ecomuseo del Botticino: dalla prossima settimana sarà la volta anche de «L’Oc de San Martì» di Paitone. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1