CHIUDI
CHIUDI

04.01.2020 Tags: Valsabbia

Polizia locale, il 2019 è stato «pesante»

La Polizia locale della Valsabbia durante i rilievi di un incidente
La Polizia locale della Valsabbia durante i rilievi di un incidente

È un bilancio importante quello presentato dalla polizia locale dell’Aggregazione della Valsabbia per il 2019: 16 i comuni, da Capovalle a Villanuova per un bacino d’utenza con 29 mila abitanti, interessati dai servizi di 9 agenti più il comandante Fabio Vallini. Senza dimenticare l’addetto alla parte finanziaria affidata al responsabile dell’Aggregazione, Rossano Cadenelli. Partendo dalla sicurezza stradale, gli agenti hanno fermato la marcia di 108 veicoli non assicurati, e di ben 774 senza revisione; ma anche 273 persone impegnate in sorpassi pericolosi. La polizia giudiziaria? Sono state effettuate operazioni antidroga congiunte con i carabinieri, «ma siamo anche intervenuti su 87 incidenti stradali (17 a Villanuova, 18 a Roè Volciano, 15 a Vestone, 7 a Barghe, 6 a Idro, 5 a Bione, 4 a Odolo, Anfo e Preseglie, 2 a Lavenone, Capovalle e Agnosine e uno a Treviso Bresciano). In 19 casi - spiega il comandante - la patente era scaduta, in 6 mai presa, in 7 c’erano persone alla guida sotto l’effetto dell’alcol, e in 416 controlli abbiamo sanzionato il mancato uso delle cinture di sicurezza». SONO 77 i veicoli non assicurati o guidati sotto l’effetto di alcool o droghe e per questo sequestrati, mentre 137 conducenti sono stati sanzionati per essere passati col rosso. 13 i fermi amministrativi, e 450 gli automobilisti sottoposti all’alcool test. Complessivamente sono stati elevati 2.813 verbali stradali e sono state sospese o ritirate 26 patenti. La polizia locale ha anche effettuato controlli davanti alle scuole a Bione, Barghe, Preseglie, Vestone, Odolo, Agnosine, Roè Volciano e Villanuova, occupandosi anche di prevenzione del bullismo, e sempre in campo scolastico, in 17 realtà dagli asili alle superiori gli agenti hanno tenuto lezioni di educazione stradale. Per finire i controlli sul gioco d’azzardo e sul commercio, compresi i mercati (274 in tutto), e l’identificazione di 45 persone che smaltivano rifiuti irregolarmente. •

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1