CHIUDI
CHIUDI

18.09.2020

Polizia locale, l’accorpamento fa scintille

Un posto di blocco della Polizia locale di Gavardo
Un posto di blocco della Polizia locale di Gavardo

«Una scelta azzardata, non motivata da effettivi vantaggi a favore della comunità, che si vede privata di un servizio di primaria importanza»: così la minoranza di centrodestra Gavardo Ideale in una nota critica il trasferimento della Polizia locale nell’aggregazione della Valle Sabbia. «Il sindaco sostiene che questo sia un cambiamento in positivo - si legge nel documento - ma non è possibile migliorare il servizio se neppure 20 agenti avranno il compito di controllare un territorio che comprende 18 Comuni. Gavardo manifesta numerose problematiche, dall’ordine pubblico al decoro urbano: nonostante questo il paese, con oltre 12mila abitanti, secondo l’attuale maggioranza non merita un proprio corpo di Polizia locale. Non avremo più nemmeno il comando, che sarà a Vestone, ma solo una sede secondaria». La giunta gavardese invece difende la sua scelta: «Abbiamo modificato l’organizzazione della Polizia locale proprio per sopperire alle carenze che la minoranza denuncia, tra l’altro ben evidenti anche durante la precedente amministrazione - questa la replica del primo cittadino Davide Comaglio - Di fatto l’ufficio sarà aperto come prima e meglio di prima, con meno persone dietro la scrivania e più agenti sul territorio. Con l’aggregazione - ribadisce il sindaco - sono confermati gli 8 agenti fissi su Gavardo, a cui a breve se ne aggiungerà un altro. Spiace che si faccia polemica su cose già spiegate in consiglio comunale, e per un’ora e mezzo: forse è meglio che la minoranza vada a risentirsi la registrazione». •

A.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1