CHIUDI
CHIUDI

24.02.2020 Tags: Valsabbia

Prevalle, il Comune piange Gosetti

Anche l’Amministrazione comunale di Prevalle si unisce al cordoglio dei familiari di Nicola Gosetti, il 36enne trovato senza vita nelle paratie della centralina idroelettrica di via Fucine, sul Naviglio grande. La vittima era scomparsa da gennaio. «Nell’attesa che le forze dell’ordine e la magistratura facciano luce su quanto accaduto – si legge in una nota del Comune – a noi non resta che stringerci intorno alla famiglia e agli amici nell’arduo tentativo di consolare una tale sofferenza». La camera ardente è stata allestita nell’abitazione dei genitori, in via IV Novembre. L’autopsia ha confermato che il decesso è stato causato da annegamento. I funerali saranno celebrati questo pomeriggio alle 14 nella chiesa parrocchiale di San Michele, in forma strettamente privata. Intanto proseguono gli approfondimenti sul caso dei carabinieri di Nuvolento.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1