CHIUDI
CHIUDI

05.06.2020

Scrittori, non è mai troppo tardi

Lo scrittore esordiente valsabbino Giorgio Salvi
Lo scrittore esordiente valsabbino Giorgio Salvi

Una volta c’erano le vocazioni tardive; oggi si assiste a un approccio tardivo alla creatività. Come nel caso del nuovo autore fantasy, e di mezza età, Giorgio Salvi, uno scrittore esordiente vobarnese che dopo il matrimonio si è trasferito a Idro. Recentemente questo autore valsabbino ha pubblicato la sua prima opera intitolata «La maschera e la corona. Le cinque vie», un romanzo firmato con lo pseudonimo Duncan G. Parker e oggi disponibile sul sito www.lulu.com. «In 700 pagine fitte di eventi - spiega l’autore - racconto le 5 vie, ovvero altrettante avventure di uomini e donne che sfidano il loro destino. Fede, amore, potere, vendetta e follia s’intrecciano sullo sfondo di tre imperi pronti a scontrarsi per conquistare il mondo». NEL ROMANZO appaiono invenzioni come lo smeraldario per le comunicazioni a distanza; il metallovivo, sostanza plasmabile col corpo umano per dare poteri sovrumani; una nuova religione, quella del profeta Veli; intrighi di corte, battaglie reali, una santa messa violenta e altro ancora. Centrali nel racconto il profeta Veli e gli 8 guerrieri Klezar (cielo), Orsor (vento), Aborex (acqua), Surs (tuono), Baxar (monte), Tikran (terra), Mar (fuoco) e Qubris (lago): «Sono tutti nati prima che dalla mia fantasia da quella di mio figlio, allora di 4 anni, che per gioco ha dato il via a tutto creando 4 degli 8 personaggi. Poi io ho aggiunto gli altri e sviluppato la storia. Una storia che, pur essendo fantasiosa, analizza l’animo umano». Giorgio Salvi ha aperto su Facebook il profilo «La maschera e la corona» col quale è in contatto con i lettori. Come detto, il libro è in vendita con la piattaforma www.lulu.com. •

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1